Scegliere l’edizione giusta

Puoi scaricare Linux Mint dal sito web di Linux Mint.

Leggi sotto per scegliere quale edizione e architettura sono le più adatte per te.

Cinnamon, MATE o Xfce?

Linux Mint è disponibile in tre edizioni diverse, ognuna delle quali offre un ambiente desktop differente.

Cinnamon L’ambiente desktop più moderno, innovativo e completo di ogni funzionalità
MATE Un ambiente desktop più stabile e veloce
Xfce Il più leggero e stabile ambiente desktop

L’edizione più diffusa di Linux Mint è Cinnamon. Questo ambiente desktop è sviluppato principalmente da Linux Mint per Linux Mint. È pratico, bello e pieno di nuove funzionalità.

_images/cinnamon.png

Cinnamon

Linux Mint è anche coinvolta nello sviluppo di MATE, un ambiente desktop classico, continuazione di GNOME 2, che è stato l’ambiente desktop di default in Linux Mint dal 2006 al 2011. Nonostante gli manchi qualche funzionalità e il suo sviluppo sia più lento rispetto a Cinnamon, MATE è più performante, usa meno risorse, ed è più stabile di Cinnamon.

_images/mate.png

MATE

Xfce è un ambiente desktop molto leggero. Non supporta tutte le funzionalità di Cinnamon or MATE, ma è estremamente stabile e molto leggero nell’uso di risorse.

_images/xfce.png

Xfce

Ovviamente tutti e tre gli ambienti desktop sono fantastici e Linux Mint è estremamente orgogliosa di ogni edizione. Nonostante ci siano più funzionalità e un miglior supporto in alcune edizioni rispetto ad altre, e alcune siano più veloci e leggere di altre, tutte quante sono ottime alternative, e scegliere l’edizione giusta è in larga parte una questione di gusto.

A parte le loro funzionalità e performance, Cinnamon, MATE e Xfce rappresentano tre diversi ambienti desktop, con menù differenti, e pannelli e strumenti di configurazione diversi. L’edizione giusta per te è quella che più ti fa sentire a casa.

Se non sei sicuro di quale edizione scegliere, incomincia con Cinnamon. Provale tutte, quando avrai tempo, eventualmente. Tutte e tre hanno il loro pubblico all’interno della comunità di Linux Mint, e sono tutte e tre molto usate.

32-bit o 64-bit?

64-bit è la scelta consigliata.

Le immagini ISO a 32-bit sono messe a disposizione per motivi di compatibilità con i computer più datati. I processori a 32-bit sono estremamente rari al giorno d’oggi e la maggior parte dei computer sono in grado di girare a 64-bit. Se il tuo computer è stato fabbricato dopo il 2007, probabilmente ha un processore a 64-bit.

Se hai un computer datato e non sei sicuro se possa girare a 64-bit, leggi Cronologia dei processori x86 (in inglese).

Suggerimento

Puoi provare ad avviare Linux Mint a 64-bit sul tuo computer. Se non è compatibile, non succederà nulla di grave, ma apparirà solo un messaggio di errore.